In sinergia per la crescita professionale – edizione 2019

Grande successo lo scorso martedì 26 marzo 2019 per l’iniziativa, giunta alla quarta edizione, dell’evento “In Sinergia per la Crescita Professionale”.

Ospiti illustri della serata i soci dell’Accademia Italiana della Cucina delegazione Monterosa e Aosta, Lions Club Cervino e Aosta, Rotary Club Aosta e Zonta Club Aosta. L’evento ha avuto l’obiettivo di raccogliere fondi, per il quarto anno consecutivo, per l’istituzione di borse di studio professionali per gli allievi del quinto anno dell’Istituto Alberghiero di Châtillon.

L’iniziativa, organizzata grazie anche alla preziosa collaborazione tra la Fondazione Turistica VdA, l’Unione Cuochi VdA e l’AIBES VdA, è stata realizzata nella splendida cornice della sala ristorante dell’Istituto Professionale Regionale Alberghiero di Châtillon, sede di Rue de la Gare, ed è stata anche l’occasione per recuperare fondi da destinare all’istituzione delle prossime borse di studio professionali.

Il Menu di sei portate è stato preparato dagli studenti della 4B in collaborazione con gli chef dell’Associazione. Ben otto gli chef coinvolti: Giovanni Paladini (ristorante al Maniero di Issogne), Vincenzo Atzei e Sandra Lomello (ristorante Le Bon Plaisir di Saint Vincent), Franco Rotella (Risthoshop Catering e Banqueting di Châtillon), Ornella Corsi (Osteria Numerouno di Châtillon), Christian Turra (ristorante Un mare di neve di Cervinia), Danilo Salerno (Osteria La Maison du Coq Rouge di Valtournenche) e Valeria Tosquin (Hotel Castello di Montjovet) .

Prima della degustazione del menu, lo studente Joël Brunod, vincitore della categoria cucina, ha deliziato il palato degli ospiti con il suo antipasto vincitore del concorso “Il Team Vincente”. L’aperitivo, curato dagli studenti dell’Istituto Alberghiero ha ottenuto un notevole successo: gli ospiti hanno avuto la possibilità di assistere in diretta alla preparazione del Cocktail della studentessa Martina Perazzone, vincitrice nella propria categoria. Ad illustrare agli ospiti del vino in degustazione, lo studente Luca Mazza, vincitore categoria sommelier del concorso sopra citato mentre, prima del dessert, Chiara Oricelli, vincitrice della categoria dolci, ha preparato e fatto degustare agli ospiti il suo piatto vincitore.

Oltre al menu e alle varie presentazioni, gli ospiti hanno avuto la possibilità di degustare il pane dell’azienda Micapan, di François Marie Péaquin, che utilizza prodotti biologici e a lievitazione naturale, e un cioccolatino preparato da Alberto Norbiato, pasticcere presso il ristorante La Clusaz di Gignod.

Durante la serata sono stati premiati i quattro studenti vincitori della terza edizione del concorso “Il Team Vincente” svoltasi il 19 gennaio 2019.

Madrina della serata Paola Borgnino, giornalista radiofonica di Radio Proposta In Blu, la quale ha intrattenuto gli ospiti rendendo l’aspetto conviviale molto dinamico, con presentazione dei piatti da parte degli studenti, premiazioni e foto di rito. Presente anche TV Vallée che ha realizzato un filmato della serata (cliccare qui)

Al termine della serata, grazie alla presenza di oltre 90 ospiti, e grazie soprattutto al supporto dei partner della serata, è stata ricavata la somma di € 1350 che sarà destinata alla quarta edizione del prossimo concorso che si svolgerà nel mese di dicembre 2019 e che consentirà ai futuri studenti di quinta di mettere in campo le proprie abilità e competenze tecnico professionali.

Il prof. Gianluca Masullo, nonché presidente dei Cuochi VdA, al termine dell’evento ha voluto ringraziare tutti con questo testo pubblicato sui social:

“un evento giunto alla quarta edizione, che consente a noi tutti di essere a contatto con la scuola, con i ragazzi, e di farli crescere. Un plauso infatti va a questi ragazzi, che in queste occasioni, meritano di esser stimolati, e questo siamo solo noi insegnanti che possiamo farlo. La scuola fa un ottimo lavoro, il compito delle associazioni dovrebbe essere quello di supportare la scuola a completare questo lavoro. Grazie alla Fondazione Turistica VdA per l’impegno e la collaborazione che ci ha consentito di svolgere questa grande iniziativa. Desidero vivamente ringraziare tutti i ragazzi (cucina, sala, ricevimento) che hanno collaborato grazie al supporto degli insegnanti Victor Vicquery e Zito Alessandro e che grazie al loro spirito di squadra, si sono messi in gioco anche all’ultimo momento, bravissimi, questo vi fa onore!

Complimenti alla squadra Melting Pot di Martina Perazzone, Brunod Joël, Luca Mazza e Chiara Oricelli che si è aggiudicata la borsa di studio di € 1500.

Un grazie ai professionisti per la passione e l’esperienza che hanno permesso ai ragazzi di proporre le proprie idee, sia nelle fasi di progettazione che in quelle di preparazione. CHAPEAU!

Un grazie anche a MicaPan La Bottega di François Marie Péaquin che ci ha permesso di degustare un pane di qualità e ad Alberto Norbiato per il suo cioccolatino finale, che ha chiuso una serata in cui tutti quanti noi siamo stati veramente bene. Non dimentico chi dietro le quinte ha collaborato, le collaboratrici, la regia di Joel Favre e l’immancabile Ezio Juglair.

Alla fine, ma non per ultimi, un ringraziamento ai club presenti: Accademia italiana della cucina Delegazione Monterosa e Aosta, Lions Club Cervino e Aosta, Rotary Club Aosta e Zonta Club: grazie per averci onorato della vostra presenza. Spero di non aver dimenticato nessuno…Appuntamento al prossimo anno…!!!”

 

Per visionare le foto, cliccare qui

Per visionare il filmato, cliccare qui

Comments are closed.

© 2015 Fondazione per la Formazione Professionale Turistica - P.I. e C.F. 00582440079