“Powitanie!” (Benvenuti!)

Mercoledì 14 novembre l’IPRA di Châtillon ha accolto un gruppo di studenti polacchi,  provenienti dall’Istituto “Specjalny Ośrodek Szkolno-Wychowawczy” di Przemyśl: si trattava di alunni del 3° anno del corso di “catering”, di età compresa fra i 17 e i 18 anni..

La visita, guidata dal Prof. Bazzucchi, si è svolta mostrando inizialmente la palazzina dei laboratori, proseguendo poi in sala ristorante (dove erano impegnati gli alunni della classe 2^A) e successivamente nei piani delle aule.

E’ stata una bella occasione di incontro e di scambio culturale. La presenza degli studenti stranieri a Châtillon, dove alloggiano presso l’Hotel “Rendez-vous”, è parte di un viaggio di istruzione più ampio e in cui si svolgono anche le lezioni. Inoltre, a rendere il gruppo ospite ancora più speciale è stato il fatto che una buona parte dei suoi componenti è affetta da sordità; si è reso quindi necessario spiegare l’IPRA anche con la lingua polacca dei segni, di cui sono fatti interpreti i docenti accompagnatori. Gli alunni polacchi hanno dimostrato un certo interesse per la struttura e per l’organizzazione della scuola, ponendo diverse domande sul curricolo, sulle attività extrascolastiche e mostrando apprezzamento per la scuola alberghiera valdostana.

Oltre alla consueta visita dei laboratori, vi è stato un breve scambio di saluti con gli alunni della classe 2^B che, guidati dalla Prof.ssa Morosso, hanno posto ai visitatori alcune domande in lingua inglese, of course.

    Alla fine del piccolo tour in Rue De La Gare, non sono mancati lo scambio dei contatti fra i docenti polacchi e quelli italiani, nella speranza di ulteriori possibili scambi, e l’immancabile foto ricordo.

 

Massimo Bazzucchi

 

(Per chi volesse sapere di più sull’istituto polacco: http://sosw2przemysl.com)

Comments are closed.

© 2015 Fondazione per la Formazione Professionale Turistica - P.I. e C.F. 00582440079